Tronchetto di porchetta ricetta

//Tronchetto di porchetta ricetta

Tronchetto di porchetta ricetta

Il nome commerciale con il quale è conosciuto questo prodotto.

Ricetta tronchetto porchettaQuesto “neologismo” è originato dal fatto che il prodotto viene ricavato da un lembo di carne suina derivante dalla parte inferiore del capo, che quando arrotolato assume la classica forma tronca. E’ anche comunemente conosciuto come “trancio”.

Dunque come viene preparato questo prodotto?

Ovviamente una buona ricetta parte da ingredienti di qualità e genuini, quindi non bisogna contavvenire a questa regola. Recatevi dal vostro venditore di carni suine di fiducia e fatevi titagliare un pezzo di pancia di suino, che va dalle coste dorsali al sottopancia del peso di un paio di chili. Tenete presente che durante la cottura del maiale, il prodotto A CAUSA DELLA COTTURA IN  FORNO perderà peso anche in ragione del 50%.

Ricetta per trancio di porchetta arrosto

Dopo avere insaporito la parte interna delle carni con aglio fresco, rosmarino sale e pepe nero secondo le seguenti quantità proseguiamo con la nostra pubblicazione.

  • Sale per kg di prodotto crudo a seconda dei gusti ma mediamente sui 15-20 grammi sono sufficienti a donare alla ricetta un sapore abbastanza intenso. Lasciate insaporire le carni per almeno un paio di ore avendo cura di massaggiare e frizionare la pancetta con cotenna per favorire l’assorbimento del sale e degli aromi.
  • Aromi per la ricetta : il discorso qui spazia tra il purismo tradizionale e la legge del mercato, in quanto utilizzare aromi freschi darà certamente voce al sapore che sprigionerà il tronchetto appena uscito dal forno. Quindi se volete rispettare la tradizione procuratevi la finocchiella, che è quell’aroma che cresce selvatico e spontaneo nei nostri campi incolti a fine luglio-agosto, del quale utilizzeremo i semi essiccati.
  • Gli altri aromi in forma di miscela da utilizzare per il condimento ( senza eccedere) della nostra ricetta sono i seguenti:una miscela di pepe nero di ottima qualità, in polvere o macinato grossolanamente, unito alle seguenti spezie, foglie di rosmarino fresco ed aglio di ottima qualità sminuzzati finemente su di un tagliere, nella quantità di circa un paio di grammi per ogni chilo di prodotto, avendo cura di suddividere la miscela per singolo ingrediente, che all’incirca deve esserne parte integrante in ragione di un quarto di pepe e tre quarti di rosmarino e aglio.

Nel prossimo capitolo riservato ad utenti registrati potremo definire la modalità di legatura delle carni, per il Tronchetto di Porchetta ed il processo di cottura all’interno del vostro forno di casa. Se volete potete fare riferimento per la cottura della vostra impresa nel cucinare il “tronchetto di porchetta ” a ” vostro rischio”!!

Con la ricetta di Ariccia, le soddisfazioni arrivano!

Il sublime e celestiale aroma che si sprigionerà aprendo lo sportello del vostro forno di casa, sarà una giusta soddisfazione per avere preparato la vostra ricetta. Il sapore che gusterete voi ed i vostri ospiti a cena non dimenticheranno, sarà memorabile Se non avete pazienza con  il forno e connessi e volete acquistare invece un tronchetto preparato secondo l’antica ricetta originale di Ariccia fatelo qui!

Commenta o fai una domanda

commenta o fai una domanda

By | 2017-10-24T17:18:01+00:00 gennaio 13th, 2016|Blog|Commenti disabilitati su Tronchetto di porchetta ricetta